2021 - Istituto Rinaldi Fontani - official Site - www.irf.it - REAC technology official Site -


Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:

TESTIMONIANZE
 
M.L., 28 anni
Sono Giuseppina, 57 anni, la mamma di Maria Laura, una ragazza disabile di 28 anni. Conosciamo l'Istituto Rinaldi Fontani dal 2002 quando soffrivo di vertigini inspiegabili e dopo varie cure, non ricordo come, sono "approdata" dalla dott.ssa Fontani e dal prof. Rinaldi... e le vertigini sono sparite per più di dieci anni fino a che sono ricomparse ma in modo molto blando dopo la morte di mia madre. Dopo 5 cicli di trattamenti, essendomi trasferita da Firenze a Bologna, decisi di interrompere e di riprendere solo per fare ogni tanto qualche richiamo... poi si sa come va, quando si comincia a stare bene, non si dà più tanta priorità alla salute (almeno per quanto mi riguarda) e il tempo passa.  
Ho sempre rimandato a riprendere la terapia fino a che mia figlia Maria Laura, circa 1 anno fa, ha iniziato ad avere atteggiamenti di ansia con aggressività nei miei confronti, intolleranza, ribellione, entrando in uno stato di sovraeccitazione che non le permetteva di rilassarsi né di dormire la notte, con frequenti risvegli notturni. Ho provato di tutto, contattando i migliori esperti, dal reparto di analisi comportamentale a vari psicologi. Sono riuscita a calmare un po' i suoi momenti di crisi con omeopatia e con qualche goccia di ansiolitico, ma senza tanti risultati. Ero davvero preoccupata all'idea di dover rendere Maria Laura dipendente dai farmaci... Un giorno mentre guidavo e continuavo a chiedermi e a pensare a chi santo avrei potuto rivolgermi, ecco che mi è apparso l'Istituto Rinaldi-Fontani. "Ma come ho fatto a non pensarci prima!!!" e la speranza è ripartita dentro al mio cuore. Ho chiamato subito e senza mai smentirsi nella sua gentilezza, la dott. Vania mi ha subito riconosciuta e accolta nel mio bisogno, comprendendo esattamente ciò che stava accadendo a Maria Laura. Finalmente non ero più sola, qualcuno che si prendeva in carico della situazione con professionalità e competenza. Detto e fatto: il giorno dopo eravamo a Firenze. Maria Laura gioiosa di ritrovare persone che aveva conosciuto anni indietro e che l'avevano sempre accolta con gioia e sensibilità e io rilassata e fiduciosa perché avevo già provato sulla mia pelle l'efficacia della terapia. Per il principio universale che prima di curare i figli va curata la madre, anch'io quel giorno ho iniziato i trattamenti. Quel pomeriggio abbiamo fatto le prime 3 sedute e sembra incredibile, ma il miracolo è avvenuto: Maria Laura, dopo non so quanti mesi, ha dormito la notte intera! Senza mai alzarsi, neanche per andare in bagno, cosa che era diventata un'ossessione più che un'abitudine! Da allora l'ansia è sparita, e seppure i momenti di scontro tra mamma e figlia ci siano ancora, sono sani e gestibili, tutto molto controllato e dettato non da uno stato di paura ma da un atteggiamento caratteriale che lascia il giusto spazio all'individualità di ognuna. Da circa un mese abbiamo terminato il ciclo di trattamenti e, anche se ci sono state le previste "ricadute", non finirò mai di essere grata a chi ha messo a punto questa terapia. Mi sembra di vivere una nuova vita, molto più ricca di prima, piena di energia e di desiderio di stare nella relazione con Maria Laura, con tutti gli alti e bassi che la vita richiede. Ah, dimenticavo: anche la mia testa non gira più!
 Consiglio la tecnologia REAC a tutti coloro che sono pronti a uscire allo scoperto e a mettersi in gioco, per viversi con presenza e serenità la propria vita.
 
Istituto Rinaldi Fontani srl - Viale Belfiore 43, 50144 Firenze - Tel. 055 290307 - info@irf.it
Torna ai contenuti | Torna al menu